Oggi il 18 febbraio è il giorno di Air Mail.
Nel 1911 in India le prime lettere sono state spedite via aerea.
Era un’evento nella fiera.

Per il Giappone via Aerea ci mette 7-10giorni e via mare circa 2 mesi.
Invece dal Giappone per Italia ci mettono 1 mese.
In Giappone c’e’ usanza di scambiare le cartoline a capodanno. Si chiama Nenga-Jo, questo anno anche alla colpa di Covid-19 sono arrivati a metà febbraio.
Ora sono pochi che scrivono e spediscono le lettere, quindi spero che non si perde questa usanza.

In occasione del giorno di Air mail, perchè non scrivete agli amici in Giappone?
Abbiamo una carta da lettera Ippitsu-sen.
Ippitsu vuol dire una pennarello, cioè solo un saluto.
Piccolo foglio. Ovviamente noi scriviamo da alto a basso da destra a sinistra.
https://lazacca.it/it/carte/76-biglietto-ciliegiopruno.html

Però, attenzione. Per scrivere ai giapponesi non usate la carta giapponese.
Ci sono le persone che vengono a prendere i regalini da me,
dicendo che loro sono giapponesi, usano le cose giapponesi.
NO! NO!!
Se vogliono le robe giapponesi possono comprare.
Invece oggetti italiani non si trova in Giappone.
Va bene anche una cartolina di Duomo con una liga.
E’ completamente diverso da una email con foto digitale.
Dai, scriviamoci e spediamo via aerea!