ragazze in kimono

Festa del “20 anni”

ragazze in kimono

Oggi il 7 giugno e’ il giorno festivo in Giappone.

Seijin no hi 成人の日… il Giorno del raggiungimento della maggior eta’ (20 anni).

Chi compie 20 anni in quel anno si festeggia.

Si festeggiava il 15 gennaio ma con un sistema “Happy Monday”, e’ fissato al secondo lunedi’ a gennaio.

Le ragazze si vestono Kimono e vanno alla cerimonia che organizza il Comune.

In Giappone di solito tutti vicini di casa vanno stessa scuola elementare e scuola media.
Ma poi il liceo scelgono diversamente (dipende dalla “deviation value”),
chi “intelligente” va quel liceo, se non passa l’esame d’ammisione va a scuola privata ecc…

A 20 anni sarebbe secondo anno all’universita’, alcuni gia’ lavorano.
Quindi questa cerimonia sarebbe una occasione di rivedere gli amici di infanzia.

I genitori vogliono far vestire in modo elegante all’occasione speciale alle sue figlie,
forse un giorno speciale anche ai genitori
e fanno un Kimono solo per un giorno!
Costera’ 5mila euro, circa.

E questo kimono si veste per andare al matrimonio delle amiche.
cerimonia della laurea… ma si veste solo 3-4 volte alla vita.
E tante ragazze indossano la sciarpa bianca in pelliccia sintetica, e’ una tipica della festa.

A maggior eta’ 20 anni si andava al voto (e’ abbassato a 18 anni recentemente), si puo’ bere e fumare, si puo’ sposare senza permesso dei genitori, deve pagare INPS, si puo’ avere il passaporto che dura 10 ani ecc.
Com’e’? Diverso dall’Italia?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA