kimono seta omeshi

seta di OMESHI

Sono arrivati i Kimono OMESHI.
Omeshi e’ tipo di seta,

Omeshi vuol dire… ci sono due origini;
1) Kimono per rispettare le altre persone si chiamavano “OMESHIMONO”, per questo i kimono che si vestivano le persone prestigiose si chiamano OMESHI.
2) Shogun Ienari Tokugawa ha apprezzato questa seta, verbo mesu-omeshi ni naru vuol dire si veste. Ienari ha “Omeshi ni natta”…

Kimono ha classe, livello. Omeshi non e’ formale, non si puo’ vestirsi per andare al matrimonio. Ma qualita’ e’ uno dei migliori quindi vengono usati come i kimono di moda.

Omeshi e’ uno della seta in cirimen=crespata.
Ma per cirimen si usa i fili verticale diritti, invece per Omeshi si usa i fili arricciati sia orizzontale che verticale. Poi si fa trattamento (tolgono la sericina) prima di fare tessitura, alla fase di filo.
I tessuti non sono stampati come cirimen, e’ tessuto quindi non hanno tante fantasie colorate.
E rispetto a cirimen, la seta diventa piu’ “croccante”.
Non morbidissimo come cirimen quindi e’ facile da indossare.
E’ liscia e fa brillare i suoi colori.

A me piace seta di Omeshi
ma di solito agli italiani piacciono Kimono con fantasie floreali colorati e la seta morbida di cirimen, temo che capiscano la bellezza di omeshi.
Venite a paragonare, vedere!!

kimono seta omeshi

 

da http://lazacca.blogspot.it/2015/07/seta-di-omeshi.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA